Home / Cura del bambino / Al mare con i bambini:quali accorgimenti prendere

Al mare con i bambini:quali accorgimenti prendere

Finalmente, dopo una primavera piovosa e fredda, fatta di giornate con un clima incerto, è arrivato il caldo, l’ ESTATE.
Siamo tutti pronti per andare al mare, soprattutto per portare i nostri bambini che traggono molti benefici da queste “terme a cielo aperto”.

al mare con i bambini

Ecco alcuni consigli per rendere la vacanza al mare gradita e senza problemi:

  • sentire al tg ogni anno gli accorgimenti per prendere il sole in spiaggia, ci avrà sicuramente convinto di non esporci al sole nelle ore più calde della giornata:
    coprire, dopo le prime ore del mattino, sempre i nostri bambini con una maglietta possibilmente bianca e in fibra naturale, ed un copricapo;
  • durante i primi giorni di mare evitare di stare tutta la giornata in spiaggia, affrontare l’ inizio delle vacanze gradualmente, iniziare con poche ore per poi permettersi di poter rimanere l’ intera giornata con le dovute accortezze, magari con una pausa in pineta nelle ore più calde;
  • fare assieme ai nostri bambini il pisolino pomeridiano poichè l’aria di mare è sì benefica, ma può essere anche stancante;
  • bere molta acqua per evitare disidratazioni, con le temperature estive molto alte, anche il nostro corpo si surriscalda, per questo ha bisogno di rinfrescarsi e idratarsi;
  • immergere spesso i nostri bambini in acqua, permettergli molti bagnetti, sempre lontano dai pasti e soprattutto se il mare non è inquinato;
    fa bene a tutti immergersi almeno 20 minuti al giorno nell’acqua del mare, i bambini che nuotano o giocano in mare, senza saperlo, fanno una vera e propria terapia per l’ apparato respiratorio, inalando le minuscole particelle sospese sopra la superficie dell’ acqua è come fare un aerosol naturale ricco di sali e sostanze dette oligoelementi;
    in questo modo rafforzeranno la loro difesa immunitaria, migliorando la loro capacità di resistere alle aggressioni virali del periodo autunnale e invernale;
  • nei bambini prima dei 6 mesi l’esposizione diretta al sole va evitata, poichè non hanno ancora completato la formazione della melanina, meccanismo di difesa della nostra pelle;
  • l’alimentazione in questi giorni di mare deve essere leggera, con cibi ricchi di acqua e vitamine, come frutta e verdure, non esagerando con le merendine e gelati, bibite gassate e fritti;

Seguendo questi piccoli e indispensabili accorgimenti, sicuramente trarremo molti benefici dalla nostra vacanza e soprattutto eviteremo problemi e situazioni spiacevoli.

Allora a tutti buone vacanze!!

Articoli correlati:

 

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*