Home / Gravidanza e medicina (pagina 7)

Gravidanza e medicina

A cosa serve l' ecografia del primo trimestre?

Questa prima ecografia obbligatoria è indicata tra l’ ottava settimana e la dodicesima settimana della gravidanza. E’ un esame indolore e senza alcun rischio. In cosa consiste? Il ginecolo colloca una sonda a ultra-suoni sul vostro ventre dopo aver spalmato un gel adibito ad un contatto perfetto. Oltre a determinare il numero di embrioni, la loro vitalità, la misura della ... Continua a leggere »

Gli esami indispensabili

Il primo esame da fare in gravidanza Sarà effettuato, possibilmente, dal ginecologo che assisterà al parto. Il medico compilerà di volta in volta la cartella clinica che vi accompagnerà nei nove mesi. Questo primo esame obbligatorio verrà fatto prima della 12-esima settimana di amenorrea. Il medico esaminerà: il vostro stato di salute generale e i vostri precedenti nelle malattie proseguirà ... Continua a leggere »

Placenta previa: sintomi e fattori di rischio

Placenta previa: sintomi e fattori di rischio

In un post precedente abbiamo descritto la placenta, le sue funzioni e la sua importanza per lo sviluppo del feto, abbiamo spiegato come si insedia nell’ utero e di come durante i mesi del suo sviluppo essa si disponga nella parte superiore di quest’ ultimo. Quando questo non avviene la placenta va ad insediarsi nella parte bassa della parete uterina e si ... Continua a leggere »

Che cos’è la placenta

La placenta è l’organo che mette in comunicazione il cordone ombelicale embrionale con la membrana uterina materna, è attraverso di essa che avvengono gli scambi nutrizionali, di ossigeno e metabolici tra la madre e l’embrione formatosi in seguito al concepimento. La placenta è come un disco di circa 16-18 centimetri di diametro e al centro spesso 3-4 centimetri. Dal suo ... Continua a leggere »

Microcitosi o Microcitemia

Che cosa è la Microcitosi o la Microcitemia? La Microcitosi o Microcitemia, è una riduzione anomala del volume medio dei globuli rossi. E’ un tipo di anemia congenita, cioè si nasce con questa malattia, ed è rilevabile solo con esami di laboratorio, come l’ emocromo. Vi sono vari tipi di microcitemia, la più diffusa in Italia è la beta-talassemia o ... Continua a leggere »

Baby Blues

Baby Blues E’ un disturbo legato alle grandi variazioni ormonali che avvengono qualche giorno dopo il parto e tende ad autolimitarsi per poi scomparire definitivamente nel giro di pochi giorni. Il baby blues colpisce la stragrande maggioranza delle madri. Il suo esordio avviene nella prima settimana dopo il parto, ma i sintomi possono perdurare fino a tre settimane. Sintomi e ... Continua a leggere »

Amniocentesi

Cosa è l’ amniocentesi? L’ amniocentesi è un prelievo transaddominale di liquido amniotico, che si effettua a partire dalla 16 settimana, dalla cavità uterina. E’ la più antica diagnosi prenatale. Prelevando il liquido amniotico, contenente cellule cutanee del nascituro, si può fare un’ analisi dei cromosomi di tali cellule, che permette di diagnosticare numerose anomalie cromosomiche congenite o acquisite, che ... Continua a leggere »

Effetti acuti ed effetti cronici del fumo in gravidanza

Fumare in gravidanza, quali danni porta?

I primi danni che il fumo porta su una donna è incinta e sul bambino che porta in grembo, sono essenzialmente legati a modificazioni di carattere cardiovascolare che si manifestano attraverso l’aumento della frequenza cardiaca fetale che insorge immediatamente dopo che la madre ha iniziato a fumare e che si accompagna a una riduzione della variabilità della FCF (frequenza cardiaca fetale). ... Continua a leggere »