Home / Gravidanza e medicina / Combattere i disturbi in gravidanza con l’omeopatia

Combattere i disturbi in gravidanza con l’omeopatia

In ogni donna la gravidanza è un periodo della vita unico e irripetibile, di grande trasformazione e di fragilità, ma anche di grande forza. Spesso i disturbi tipici della gravidanza come nausea, vomito, prurito, bruciori di stomaco, emorroidi, stipsi, etc, vengono curati con i farmaci convenzionali nonostante non possano essere assunti perchè passano attraverso la placenta e arrivano al feto.

Per questo durante la gravidanza è importante prendersi cura di se stesse con farmaci omeopatici, che agiscono in modo delicato e rispettoso dell’organismo e privi di effetti collaterali, sicuri in gravidanza e durante l’allattamento.

Perchè scegliere l’omeopatia in gravidanza?

L’omeopatia è una medicina naturale che mira a ristabilire la salute fisica ed emozionale stimolando le difese immunitarie e il processo di guarigione propri dell’organismo. La cura sta nel ristabilire la cura non solo fisico ma anche mentale ed emotiva, considerando la persona nella sua totalità e complessità.

Infatti la salute non deve essere considerata solo una condizione statica di assenza di malattia, ma un equilibrio dinamico, un processo continuo di adattamento per far fronte alle avversità della vita.

Durante la gravidanza è sicuramente importante seguire l’evoluzione di tutte le fasi del feto, ma è meglio evitare esame diagnostici inutili e invasivi e dedicare più tempo ad attività olistiche come lo yoga, la medicina cinese o l’omeopatia che vedono la persona nella sua totalità.

Un cura omeopatica in gravidanza permette di sostenere la futura mamma nel far fronte ai grandi mutamenti fisiologici  a cui va incontro il suo corpo e di aiutarla psicologicamente in questo importante momento della sua vita.

L’omeopatia è ottima per affrontare i sintomi della nausea, il prurito, i bruciori di stomaco, l’emorroidi, la stipsi, … tutti fastidi tipici della gravidanza.

Una mano esperta per un percorso omeopatico

Quando sentite dire ” questo farmaco è omeopatico per il mal di gola” o “per il mal di testa” si tratta semplicemente di omeopatia commercializzata che però non si rivela affidabile perchè la cura nell’omeopatia è individualizzata, personalizzata.
Per questo due persone con l’influenza la nausea o qualsiasi altro disturbo possono essere molto diverse l’una d’altra e pertanto avere bisogno di due terapie differenti.
Da non confondere ad esempio l’omeopatia con la fitoterapia che consiste nell’utilizzo di erbe medicinali date in tinture madri.
Dunque è importante affidarsi ad un esperto di omeopatia che possa trovare il percorso omeopatico adatto alla tua persona, nella tua totalità.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*