Home / Benessere e prevenzione / La protezione giusta per labbra e occhi

La protezione giusta per labbra e occhi

protezione-labbra-occhiD’estate, complice una maggiore esposizione al sole, bisogna prendersi più cura della propria pelle, con creme protettive e anche con corrette abitudini per restare idratati e protetti. Ci sono parti del corpo che purtroppo vengono trascurate che però meritano molta attenzione come ogni altra parte del nostro corpo.

Come proteggere le labbra

Anche le labbra sono una parte del corpo alla quale bisogna prestare molta attenzione poichè la loro struttura non presenta ghiandole sebacee e melanina e quindi sono più soggette a particolari danni che può causare una esposizione al sole, al vento e al sale.

Soprattutto in spiaggia, ma anche in montagna o in città, si deve proteggere le labbra regolarmente, magari con un prodotto specifico in stick con un fattore di protezione magari arricchito con fitoestratti emollienti, come olio di jojoba, calendula, riso, etc. Questi stick sono di solito pensati anche per i contorno occhi, per i nei, per i tatuaggi e per le cicatrici.
Applicate la protezione partendo dal labbro inferiore che è più esposto alla luce del sole e ripetete l’applicazione ogni volta che bevete, mangiate o sentite le labbra secche.
Dopo una giornata passata in spiaggia al sole, dopo una bella tintarella, non dimenticate di prendervi cura delle vostre labbra anche la sera, con una crema a base di vitamina E, oppure Aloe vera, o altri oli vegetali che idrateranno la vostra belle assetata.

Come proteggere gli occhi

Forse sembra quasi scontato ricordarlo, ma gli occhi chiari corrono un grande rischio all’esposizione al sole, sabbia e vento. Prima di tutto, per evitare irritazioni e fastidi, scegliete un buon paio di occhiali da sole, con lenti di alta qualità, se possibile polarizzate poichè filtrano i riflessi solari migliorando la visione e proteggendo al 100% dai raggi UV.
Per i contorno occhi, importante per evitare delle rughe precoci e per impedire una disidratazione della zona oculare, potete usare un solare a schermo estremo che dia  la massima protezione contro i raggi UVA e UVB, preferibilmente rpivo di oli.
Come dopo sole ricordate di usare creme solo per contorno occhi: i principi attivi da preferire sono c’era d’api, aloe, burro di karitè, acido jaluronico e cocktail vitaminici per distendere le piccole rughe e proteggere dalla disidratzione.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*