Home / Gravidanza e medicina / Agopuntura contro la nausea in gravidanza

Agopuntura contro la nausea in gravidanza

Acupuncture needles on the back of a beautiful womanL’agopuntura è una medicina di millenaria sapienza, praticata in oriente per guarire da molte patologie e per sanare disturbi di varia natura. La sua pratica può essere utilissima per porre rimedio all’insorgenza delle nausee che interessano i primi tre mesi di gravidanza e quindi per regalare sollievo alle mamme che ne soffrono.

L’agopuntura è una pratica assolutamente sicura in gravidanza, in quanto agisce in punti precisi per riequilibrare il sistema energetico globale e quindi donare benessere all’individuo che la riceve. Il punto che solitamente vine sollecitato si trova nella sezione interna centrale del braccio (6 di pericardio) all’altezza di tre dita sopra il polso. Associando questo punto ad altre localizzazioni che avvengono nelle gambe si da vita ad uno schema preciso, il quale permette di tenere sotto controllo i sintomi della nausea.

Grandi benefici sono stati riscontrati dalle donne che si sono sottoposte a questa pratica, in quanto si tratta di azioni non invasive e votate a placare il senso di nausea in modo naturale. Ma l’agopuntura non aiuta solamente a placare le nausee che appaiono in gravidanza. Essa viene scelta da molte donne per sgonfiare le gambe e per ricreare una circolazione sanguigna positiva. In molti casi l’agopuntura è stata usata per far ‘girare’ il bambino quando si trovava in posizione podalica e quindi permettere un parto sereno. In ogni caso si tratta di una medicina alternativa molto efficace e dalla millenaria pratica. E’ fondamentale consultare un vero specialista dell’agopuntura, senza mai affidarsi al primo arrivato ma frequentando strutture mediche convenzionate e di comprovata esperienza.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*