Home / Allattamento / Allattare al seno durante l’estate: consigli e accorgimenti da seguire

Allattare al seno durante l’estate: consigli e accorgimenti da seguire

allattare in estate caldoSi avvicina il caldo, l’estate è alle porte e tanti bambini nascono anche in questo periodo. Tante mamme si chiedono allora se avranno problemi durante l’allattamento al seno, se dovranno seguire degli accorgimenti nelle giornate più calde di questa estate. Ecco un piccolo vademecum da seguire, per far sì che sia la mamma sia il bambino vivano il periodo estivo in piena tranquillità e serenità.

Le poppate al seno, con il caldo, sicuramente diventano più fastidiose per entrambi – come ogni altra attività. Quando fa molto caldo il bambino ha più sete e cerca il seno più spesso, anche per brevi poppate. In questo modo assume il latte più acquoso, che lo soddisfa e placa la sua sete. Quindi non c’è da preoccuparsi se il bambino cerca di frequente il seno: è assolutamente normale.

Come primo suggerimento, vi consigliamo di bere molta acqua, anche quando si ha poca sete: d’estate si perdono molti più liquidi e la mamma ne ha bisogno anche per produrre il latte! Munitevi sempre di una bottiglietta d’acqua fresca e sforzatevi di berla durante la giornata. Non bisogna però dare al bambino liquidi diversi dal latte materno, come acqua, tisane, camomilla, o altro: in quanto non sterili espongono infatti il bambino al rischio di contaminazioni.

La mamma invece può sedare la sua sete con tisane naturali dissetanti, oltre a passare dei cubetti di ghiaccio sul corpo e sull’areola del seno, in modo tale da dare refrigerio anche al bimbo. Per la poppata in casa scegliete una stanza fresca, sui 24-25 gradi di giorno e i 26-27 gradi di notte.

Durante l’allattamento, infine, riducete l’abbigliamento del piccolo: magari solo il pannolino o un body di cotone. E’ bene evitare poi di uscire di casa quando il caldo è più intenso per non esporre noi stesse e il bebè a temperature estreme.

 

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*