Home / Benessere e prevenzione / Lo yoga per il benessere psicofisico

Lo yoga per il benessere psicofisico

Yoga-GravidanzaIl benessere psicofisico in gravidanza è molto importante per il tuo corpo e un valido sostegno per la gestazione e per la preparazione al parto può essere sicuramente lo Yoga.

Quello dello Yoga è un mondo affascinante e la gravidanza può essere un buon  motivo per avvicinarsi ad esso e trarne i maggiori benefici. In gravidanza la pratica si concentra soprattutto sulla respirazione abbinata ad alcuni esercizi, affinché abbia un ritmo più intenso, profondo e regolare, per una migliore ossigenazione per te e per il tuo bambino, per portare anche concentrazione e mantenere la mente tranquilla.

Respirare con tecniche Yoga significa entrare in sintonia con il proprio corpo e instaurare un legame più profondo con il bambino e gli esercizi abbinati sono importanti soprattutto per rendere elastica la colonna vertebrale, liberandoti dalle tensioni e donandoti un rilassamento muscolare.

Meditazione e respiro

Seduta e con le gambe incrociate procedi con la respirazione, inspirando lentamente e profondamente, immaginando che il respiro inalato scenda lentamente per tutta la colonna vertebrale; trattieni per qualche secondo il respiro senza alcuno sforzo, e contemporaneamente cerca di visualizzare l’energia che trasmetti alla pancia e che viene distribuita nel corpo del tuo bambino; espira sempre attraverso le narici e lascia con il respiro le energie negative: stress, tensione, ansia, etc.

Stretching muscolare

Lo Yoga è ideato soprattutto per lo stretching dei muscoli, in gravidanza è molto importante lo stretching dei muscoli adduttori, quindi sedute con le ginocchia flesse e le piante dei piedi unite, cercate di allungare i muscoli adduttori delle gambe muovendo verso il pavimento le ginocchia, cercando di mantenere la posizione per qualche secondo espirando. Dopo lo stiramento fate attenzione  a non unire di scatto le ginocchia.

Flessibilità delle spalle, collo e spina dorsale

La posizione del gatto è un esercizio Yoga che aiuta a rilassare tutta la schiena, partendo dal collo: in ginocchio con le mani sul pavimento difronte alle spalle, guardando a terra, inspira lentamente e inarca la schiena abbassando i reni e guardando verso l’alto, con un movimento che deve durare quanto la lunghezza del respiro; espirando inarca la schiena al contrario, portando il più possibile il mento verso lo sterno e contrai le natiche.

Posizione del gatto- Yoga

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*