Home / Inizio della gravidanza / In gravidanza si deve utilizzare la cintura in auto?

In gravidanza si deve utilizzare la cintura in auto?

Utilizzare la cintura in auto durante la gravidanzaOrmai con l’estate i viaggi, le gite sono un’occasione in ogni week-end per divertirsi all’aria aperta con la propria famiglia.

Attenzione però al corretto utilizzo dei dispositivi di sicurezza installati nelle auto sia per i bambini che per gli adulti.

Per i più piccini è molto importante utilizzare seggiolini o adattatori: il giusto utilizzo riduce la mortalità del 69% per i piccoli sotto l’anno di età e del 47% per i bimbi tra 1 e 4 anni.

Sicurezza in auto in gravidanza

Molte donne durante la gravidanza o per necessità o per comodità non vogliono rinunciare alla guida dell’auto, ma spesso non si dà molta importanza all’utilizzo della cintura di sicurezza perchè potrebbe schiacciare il pancione.

Ma allora durante la gravidanza è consigliato l’utilizzo della cintura di sicurezza alla futura mamma oppure c’è il rischio di schiacciare il pancione?

Poichè non indossare la cintura di sicurezza causa sicuramente un trauma maggiore in caso di incidente, la cintura è indispensabile durante tutti i 9 mesi di gravidanza.

È vero che la legge prevede la possibilità di non indossarla durante la dolce attesa, ma questo non significa che è consigliabile non utilizzarla e che se si è incinta non si debba indossarla.

Il corretto utilizzo della cinta in auto

Affinché la cintura in auto possa proteggere al meglio sia la donna incinta che il bimbo in grembo, bisogna far passare il tratto diagonale tra i seni e quello orizzontale sotto la pancia, in questo modo non c’è rischio la cinta stringa troppo l’utero.

Inoltre oggi sono in commercio dei cuscini bassi con delle cinghie elastiche che avvolgono e trattengono la parte di cinta sotto al pancione. Questo prodotto è indicato sia per le donne che non rinuncia alla guida durante la gravidanza, sia per le donne che preferiscono viaggiare al posto del passeggero.

 

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*