Home / Gravidanza e medicina / Utero setto: una malformazione congenita

Utero setto: una malformazione congenita

utero setto, metroplastic Molte donne e anche ragazze giovani, in seguito a dei controlli e e ad una diagnosi approfondita, quando scoprono di avere l’utero setto, si chiedono se potranno avere dei figli, se potranno affrontare una gravidanza, oppure se è possibile risolvere questo piccolo problema con un’operazione.

Ma cos’è l’utero setto?

L’utero setto è una piccola malformazione congenita dell’utero molto comune, caratterizzata dal mancato riassorbimento della parte di fusione tra l’utero e la parte superiore della vagina, i cosiddetti “dotti di Muller”.

Infatti per una corretta formazione dell’apparato genitale femminile, è necessario che la parte dove è avvenuta la malformazione si riassorba completamente. Se questo processo di riassorbimento non avviene correttamente, allora si hanno delle piccole malformazioni, alcune di piccola entità, altre più gravi.

I sintomi che si possono manifestare

La sintomatologia in caso di utero setto, può essere nulla, infatti la diagnosi è spesso accidentale, magari in seguito ad una visita ginecologica periodica di controllo o durante un’ecografia. La presenza di utero setto è di solito associata ad un aumento di rischio di aborto spontaneo.

Un rimedio per l’utero setto: la metroplastica

La metroplastica o uteroplastica è un’ intervento consigliato a donne con presenza di subsetto uterino, ovvero in presenza di anomalie anatomiche della cavità uterina e che non hanno avuto figli; è un intervento che si effettua in day hospital subito dopo il ciclo mestruale e non lascia cicatrici nè sulla parete addominale nè su quella uterina.

La durata della metroplastica è di circa 30 minuti, viene effettuata in sedazione ed è un intervento mininvasivo per via vaginale. Trascorso qualche mese, in accordo con il proprio ginecologo si potrà cercare una gravidanza.

Un commento

  1. ciao io sono alla 15 settimana di gravidanza e durante un ecografia hanno scoperto per caso che io ho l utero setto..
    la gine mi ha detto k non e nulla di grave la bimba sta crescendo bene
    per mi ha prescritto un ecografia ostetrica di secondo grado .
    adesso leggendo tutte le vostre esperienze mi sta venedo l ansia…
    io spero che questa gravidanza giunga a buon fine …

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*