Home / Cura del corpo / Sole e gravidanza

Sole e gravidanza

Sole e gravidanza

Sole e gravidanza

Sei incinta ma nessuno ti vieta di prendere la “tintarella“, basta qualche accortezza d’obbligo, soprattutto per mettere al riparo la tua pelle da possibili traumi da scottatura. Certamente il tuo pancione in spiaggia non passerà inosservato, ma quella che più di tutti dovrà tenerlo sotto controllo sei tu!

E non solo al pancione dovrai prestare attenzione, ma in generale dovrai evitare di esporti in maniera eccessiva e sconsiderata ai raggi solari, per evitare qualsiasi genere di problemi. I rischi derivanti dal sole si moltiplicano per due e alle scottature si aggiungono la comparsa di macchie, varici, lipotimie e smagliature. Certamente non si tratta di chiudersi in casa o di andare in giro con guanti e parasole, ma prendere il sole con moderazione.
Il sole in sè non è controindicato durante la gravidanza, al contrario ne abbiamo bisogno tutti per poter sintetizzare la vitamina D.

Creme solari in gravidanza

Utilizza le creme solari, esse sono un prezioso alleato per te con il quale potrai difenderti dalle insidie dell’esposizione. Ricordati di mettere sempre una crema con fattore di protezione elevato, più volte al giorno, per evitare che il sudore o magari i bagni al mare possano far perdere l’effetto di protezione.

Esporre al sole il pancione

I primi giorni cerca di non rimanere più di 15 minuti sotto il sole e utilizza una cremaa schermo totale per le parti più sensibili del viso. Cerca di non prendere il sole sulla sdraio, ma dedicati alle passeggiate in riva al mare con la testa coperta da un cappello, magari tra le 9.00 e le 11.00 e tra le 17.00 e le 19.00. Esporti al sole a lungo può essere molto pericoloso, specialmente se ti sdrai.
I conti che ti può presentare il sole
Smagliature: il caldo eccessivo può rompere le fibre elastiche della pellee, nel tuo stato, la tua epidermide non è davvero nelleocndizioni di correre rischi.
Macchie: se sommi ai cambiamenti ormonali che provocano una iperpigmentazione della pelle durante la gravidanza, l’effetto dei raggi solari…. fai i l ocnto da sola!hai tutte le carte in tavola per colezzionare macchie sulla pelle.
Varici: con l’arrivo del caldo si ralenta la circolazione e le variciattendono i mesi più caldi per cominciare ad attaccarti senza tregua.

Bere molta acqua

Bevi molta acqua e succhi di frutta, nell’arco della giornata, evitando di bere tè, caffè e alcolici, che favoriscono la disidratazione. La disidratazione può far abbassare la pressione, il che può dare origine a capogiri, specialmente se anche i livelli
di zucchero nel sangue sono bassi.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*