Home / Cura del bambino / Vitamina K fondamentale per il neonato

Vitamina K fondamentale per il neonato


La vitamina K è una vitamina liposolubile che oltre a garantire la corretta funzionalità di alcune proteine che mantengono forti le nostre ossa, è coinvolta nella coagulazione del sangue, con attività antiemorragica.
Perché subito dopo la nascita del bambino, in seguito ai controlli di routine, viene data una piccola quantità di vitamina K?

E’ proprio per il suo ruolo molto importante nella coagulazione del sangue che la vitamina K viene somministrata al nascituro in piccola quantità, per prevenire eventuali problemi di coagulazione del sangue, processo che si attiva nell’organismo naturalmente in caso di emorragie.
La vitamina K può essere data in due modi al neonato: in un’unica dose con iniezione intramuscolare nella coscia, oppure in più dosi per bocca, sotto forma di gocce da somministrare a distanza di qualche giorno.
Dipende dagli ospedali in cui si partorisce, ogni ospedale adotta modalità differenti a seconda delle direttive.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*