Home / Inizio della gravidanza / I primi sintomi di gravidanza

I primi sintomi di gravidanza

Scoprire di essere incinte può essere un momento di grande gioia che viene anticipato da segni di evidente cambiamento delle abitudini del proprio corpo.
Il miracolo del concepimento è così misterioso che per quanti progressi le scienze facciano, ancora non riescono a spiegare il momento esatto in cui avviene.

Esistono numerose varietà di test di gravidanza da fare in casa, anche se ci sono alcuni sintomi che possono darvene il preavviso. Mentre i sintomi elencati di seguito appaiono quando un nuovo bambino è stato concepito, la comparsa di uno o più di loro non implica comunque una gravidanza certa, la cui conferma è sempre affidata ai risultati di un test farmacologico o ginecologico.

I sintomi di gravidanza più comuni

  • Avete saltato un ciclo di mestruazioni?
    La prima cosa da controllare è il ritardo del vostro ciclo mestruale. Non si tratta di un segno definitivo di gravidanza, dal momento che ci possono essere varie cause per tale ritardo; tuttavia, se siete regolari, un ritardo potrebbe fare insorgere qualche dubbio.
  • Avete nausea di mattina presto?
    La nausea mattutina è un sintomo comune di inizio gravidanza. Tuttavia accertatevi che non sia causato da un qualsiasi cibo abbiate mangiato. Non tutte le donne soffrono di nausea durante la prima fase della gravidanza.
  • Siete più stanche del solito?
    Un altro segno precoce di gravidanza è la spossatezza. Naturalmente anche in questo caso le cause possono essere ben diverse, comunque cercate di fare attenzione alla comparsa di questi sintomi in concomitanza con altri qui elencati.
    Il senso di spossatezza durante la gravidanza deriva dall’intensa attività a cui è sottoposto il vostro corpo che in questo periodo si prepara a cambiare in modo molto veloce.
  • Urinate spesso?
    Dopo il concepimento, per le prime 6 o 8 settimane, vi ritoverete a “visitare” il bagno molto spesso. Questo è un segno comune per le donne gravide. Il nascituro, crescendo, tende a premere sulla vostra vescica, procurandovi la necessità di urinare.
  • Avete frequenti mal di testa?
    La gravidanza è spesso accompagnata da frequenti emicranie e mal di testa. E’ un processo normalissimo, un pisolino vi aiuterà a farvi passare il dolore
  • Avete lievi perdite?
    Se notate delle piccole macchie e pensate che sia troppo preso per il vostro ciclo, o che l’entità di tali perdite sia troppo lieve per essere imputata all’arrivo delle mestruazioni, allora è il caso di effettuare un test di gravidanza.

Repentini cambiamenti di umore, costipazione, temperatura corporea più alta del solito, avversione al cibo, sono altri segni che possono comparire nelle prime fasi della gravidanza. Anche se non definitive, queste avvisaglie possono essere una buona ragione per effettuare un test o per rivolgersi al proprio ginecologo di fiducia.

Soprattutto in casi di gravidanza indesiderata, un consulente può essere di grande aiuto per aiutarvi a prendere decisioni sagge ed evitare conclusioni avventate. Pensateci bene, i bambini sono gioia (e me lo sta ripetendo mio figlio qui accanto a me!)

Articoli correlati

15 commenti

  1. Avrei una domanda da fare.
    comincio col dire che io ho tutti i sintomi qui elencati, ma proprio tutti e anche qualcuno in piu’, infatti ero convinta di essere incinta, ma ho fatto un test autodiagnostico stamattina, cioè dopo due giorni di ritardo, mi sarebbero dovute venire il 22, e non sono incinta, premettendo pero’ che ho un ciclo irregolare e la mia domanda quindi è:
    -avendo un ciclo irregolare è possibile che il test non abbia percepito l’ormone hcg, perchè magari ho ovulato piu’ tardi e quindi concepito piu’ tardi?
    CMQ HO UN ALTRO STICK DA UTILIZZARE, PER CUI VORREI SAPERE QUANDO POTREI PROVARE A RIFARLO, GRAZIE IN ANTICIPO.

  2. Ciao,
    la mia risposta strettamente personale è quella di attendere ancora qualche altro giorno per ripetere il test;
    visto che il tuo ciclo è irregolare, forse a soli 2 giorni di ritardo, sembra presto per effettuare il test.
    Certamente, se l’ormone della gravidanza fosse nel tuo organismo, che ti ricordo compare circa dopo 8 giorni dal concepimento ipotetico, l’ irregolarità del ciclo non influenzerebbe la “percezione” dell’ormone.
    Comunque se credi ci sia stato un rapporto a “rischio”, allora ti conviene fare un ulteriore esame di urine in laboratorio.

    P.S.
    Fammi sapere l’esito dell’ esame!

    A presto
    Elena.

  3. io vorrei rispondere a una ragazza che ha il ciclo irragolare,mia cara chi ha il ciclo irregolare come me…purtroppo non puoi mai sapere il giorno di fecondazione..quindi potresti uscire in cinta e tu nn lo sai!cm è capitato a me erano2mesi che non mi venivano ma feci il test ed era negativo..io cmq ho continuato ad avere rapporti completi con mio marito e adesso dopo sintomi e test analisi sono rimasta in cinta nonostante non abbia avuto il ciclo,,,com è strano il mondo ma io e mio marito siamo felicissimo e pensa te siamo sposata da 2mesi…ma lo desideravamo tanto!kiss e auguri

  4. Bene,
    allora tanti auguri!!!
    Elena

  5. ciao…la mia ragazza potrebbe ex in cinta…conta ke è da 5 giorni ke nn ha le sue cose e og aveva un leggero mal di testa..dice poi d avere il seno turgido…secondo te??
    Grazie

  6. Io direi che 5 giorni non sono sufficienti per confermare l’inizio di una gravidanza, meglio se fra una settimana faccia il test di gravidanza con l’urina, quello che si trova in una comune farmacia, dopodichè ….

    Ciao

  7. ciao la mia ragazza ha giramenti di testa,le da fastidio l’odore del caffè si sente un pò stanca e il ciclo è in ritardo di 2 gg!!!!potrebbe essere incinta?però non ha perdite e nemmeno gonfiore del seno e dolori ai capezzoli

  8. ciao!
    ho 24 anni e ciclo irregolare. due mesi fa ho sospeso la pillola (presa per 2 anni). il primo mese il ciclo è venuto regolarmente. adesso ho 17 giorni di ritardo, con un rapporto forse a rischio. fatto il test sta mattina, negativo.
    che devo fare?

  9. salve la mia ragazza ha gia un ritardo di 6 giorni cosa pensate dovremmo fare ?? abbiamo avuti rapporti sempre nn protetti possiamo gia fare il test che vendono in farmacia?? ciao

  10. ciao!
    la mia è una storia un pò complicata… spero di far capre qualcosa… allora febbraio marzo e aprile non ho avuto mestruazioni… sono andata a farmi controllare dal cinecologo e non ero incinta xò mi ha prescritto una curetta di tre mesi con la pillola… dopo i tre mesi ho smesso la cura e il cinecologo mi ha detto ke finendo la cura la mestruazione sarebbe venuta da sola… ma xò aspetto da 3 settimane ma ankora non arrivano… e ho fatto sempre rapporto non protetto al di fuori dalla fecondazione… vi prego risp…ho bisogno di sapere… ho soli 18 anni… risp al + presto e grazie in anticipo…

  11. Carissima, posso immaginare la tua "paura",
    ma se il tuo ginecologo ti ha rassicurata che non sei incinta, anche dopo le dovute analisi, devi stare tranquilla, forse dipende solo da uno stato fisiologico che non ti permette di avere le mestruazioni.
    Comunque cerca di rimanere sotto controllo, vai dal tuo ginecologo per aggiornargli il tuo stato.
    Ciao
    Elena

  12. allora io e il mio ragazzo abbiamo avuto un rapporto senza protezione.xò nn è stato un rapporto completo.
    a me dovrebbe venire il ciclo….frà 2 gg.ma questa volta 10 gg prima ke mi venisse il ciclo…mi è capitata una cosa ke nn m era mai capitata..nn mi faceva male solo il seno ma anke i capezzoli…è normale?? o sono incinta??

  13. ciao il ciclo doveva arrivarmi il 6 di agosto gg è il 10 e ancora non mi sono venute!!..l'ultima volta ke ho avuto un rapporto con il mio ragazzo è stato il 7 di agosto, però in questi 10 giorni nn ho avuto nè malditesta nè ingrossamento del seno nè nausea..tendo ad avere il ciclo molto irregolare..il test ancora nn l'ho fatto
    cosa dite lo faccio o aspetto??
    aiuto..grazie

  14. ciao elena. mi imbarazza un po' scriverti su questo post tra i ragazzini inesperti, essendo io già mamma di una bambina.. ma cerco una soluzione ai miei dubbi magari sai aiutarmi…
    ho un ritardo di 3 giorni, e un mal di testa atroce… ho avuto spotting leggerissimo qualche giorno prima del giorno previsto delle mestruazioni (che poi, ancora, non sono venute…). Sono incinta secondo te? Faccio un test domani? Volevamo un'altro/a bambino/a, ma magari non così presto… Di Matilde non avevo avuto nessuno di questi sintomi, per questo spero ancora che mi vengano…

    Grazie mille! Attendo una tua risposta

  15. Sicuramente domani avrai la risposta alle tue domande!
    comunque vada , ti faccio i miei migliori auguri!
    Ciao

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*