Home / Inizio della gravidanza / Il calo del desiderio sessuale nel primo trimestre di gravidanza

Il calo del desiderio sessuale nel primo trimestre di gravidanza

Nel primo trimestre, la libido non è molto stabile, spesso è molto strana. Nel primo mese è difficile togliersi dalla mente il pensiero della gravidanza che si sta per affrontare, forse si ha in mente solo quello e tante altre cose ad esso legate che non sono le capriole a letto.

Inoltre si è poco disposte fisicamente, poiché il corpo subisce delle numerose trasformazioni sotto l’influenza ormonale, che a lungo andare soffocano i nostri desideri sessuali.

Desiderio sessuale in calo in gravidanza

Si sa, durante la gravidanza si è afflitti da un persistente senso di stanchezza e nausea, e non solo; si soffre anche di stitichezza, di emorroidi, di bruciori di stomaco, di secchezza vaginale,……….
Purtroppo in queste condizioni i rapporti sessuali sono minori e quando avvengono, l’afflusso di sangue provocato dall’eccitazione, congestiona i tessuti per cui le normali sensazioni di piacere possono divenire sgradevoli, la penetrazione può essere dolorosa poichè le pareti vaginali si modificano.

Ciò nonostante è molto importante non interrompere del tutto l’attività sessuale con il proprio partner: bisogna saperne parlare, provare a spiegare cosa stiamo vivendo, e logicamente l’uomo deve saper ascoltare e comprendere i disagi che si vivono in questo periodo.

Post correlati

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*