Home / Cura del bambino / I primi alimenti da gustare dopo l’allattamento

I primi alimenti da gustare dopo l’allattamento

Le prime pappe del bambino

Le prime pappe

Quali possono essere i primi alimenti da far gustare al bambino dopo il periodo di allattamento? Certamente per lui saranno tutti gusti nuovi e soprattutto di consistenza diversa da quella del latte.

Il passaggio dal latte agli alimenti solidi deve essere graduale per non andare incontro a problemi intestinali che a volte possono essere gravi. Solitamente la prima dieta del piccolo viene sempre consigliata e tenuta sotto controllo dal pediatra.

Alcuni consigli per i primi menu giornalieri

Si può cominciare con un brodo vegetale a base di patate e carote, al quale potrete aggiungere in seguito zucchine, lattuga e fagiolini. Bisogna evitare almeno per il primo periodo verdure dal sapore troppo intenso (cipolle, cavoli, broccoli) e quelle eccessivamente ricche di nitrati (spinaci e bietole).
Potete diluire nel brodo vegetale la crema di riso o di cereali, anche le pappe a base di fiocchi d’ avena, col tempo potete aggiungere anche gli altri cereali (frumento, mais, farro…). Dopo il primo periodo si possono anche frullare le verdure e sostituire le creme di cereali con le prime pastine che potete trovare nei negozi di articoli per bambini.

Si può aggiungere anche la carne nella dieta del bambino ( frullata o omogenizzata) per renderla più digeribile, questo sempre dopo aver consultato il pediatra. Si possono condire le pappe con olio extra vergine di oliva e con un cucchiaino di parmiggiano.
Si può completare il pasto con frutta frullata o grattugiata, oppure darla a merenda, è ideale iniziare con mele e pere, frutti digeribili e regolatori di intestino, grattugiate con le apposite grattuggie in vetro o plastica.

Allora …..buon appetito!!!

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*